Riparte il campionato: dove vedere la Serie A (anche gratis)

Riparte il campionato: dove vedere la Serie A (anche gratis)

Riparte il campionato di Serie A, e per chi è appassionato di calcio, di sport, per chi ha una squadra del cuore, non c’è periodo più bello dell’anno.

Le squadre sono fatte, il calciomercato è chiuso, le formazioni del fantacalcio sono pronte, beh, manca solo la cosa principale: vedere le partite e seguire i nostri campioni, fare il tifo davanti alla tv, magari con una birra fresca.

Ma dove possiamo vedere la Serie A?

Innanzitutto “passiamo alle vie legali”:  La distribuzione dei diritti tv della serie A è rimasta divisa tra 2 piattaforme: Sky Italia trasmetterà 266 partite su pay-tv via satellite, sul digitale terrestre e via fibra.

Perform Group ha acquisito i  diritti di 114 partite che trasmetterà in streaming sulla piattaforma DAZN.

Ecco come sono suddivise le partite.

SKY

Su SKY possiamo seguire l’anticipo del sabato alle ore 15 e alle 18, 2 partite alle 15 di domenica, i due posticipi di domenica (ore 18 e ore 20:45), il “monday night”, posticipo che da alcuni anni a questa parte, prendendo spunto dalla Premier League ha preso piede anche da noi, alle 20:45 di lunedi.

Il “pacchetto calcio” di SKY SUL SATELLITE costa 15,20 euro al mese, che vanno ad aggiungersi agli altri pacchetti già in essere (es.: costo base 21,60 € + 15,20 € al mese).

Simile l’offerta sul digitale terrestre, da 19,90 € al mese + pacchetto Sky Calcio da 15,00 € al mese.

Alternativa? NOW TV: Tutte le partite vengono infatti trasmesse in streaming sulla al costo di 29,99 € al mese. Inoltre esiste la possibilità di attivare il “prodotto” anche solo per 7 giorni al costo di 6,99 € con la possibilità di disdire l’abbonamento in ogni momento.

Come per Dazn, puoi guardare su più TV contemporaneamente NOW TV, cosi da poter anche suddividere il pacchetto, magari con un familiare.

DAZN

Dazn propone ai propri abbonati 3 partire a giornata: l’anticipo del sabato alle ore 20:45, la partita del pranzo di domenica alle 12:30 e una partita della domenica pomeriggio.
Inoltre tutti gli highlights, come avviene per SKY.

Il costo è di 9,99 euro al mese, disattivabile in ogni momento.

Inoltre l’abbonamento permette di vedere su 2 televisori in contemporanea, quindi l’abbonamento puoi “donarlo” anche a un amico, o.. a tuo papà, cosi da suddividere i costi.

TIM VISION

Puoi anche vedere tutte le partite di Sky riproposte su TIMVision, l’offerta di Tv online di TIM. Molto semplice, funziona come NOW TV, con 4 mesi gratuiti offerti da TIM.

DAZN1

Novità di SKY: dal 20 settembre per tutti i clienti con abbonamento via satellite con Sky Q, My Sky HD o Sky HD che aderiscono all’offerta Sky-DAZN arriva il nuovo canale DAZN1 sul 209 di Sky.

STREAMING

Eccoci arrivati al “calcio gratis”.

Premesso che siamo contro questa forma di utilizzo e che la qualità, diciamocelo, è bassa, che i commenti spesso son in lingue straniere, molto straniere. Ma, mettiamo, che una volta proprio non riusciamo per nessun motivo ad accedere alle piattaforme alle quali siamo regolarmente abbonati (magari abbiamo scaricato l’app ma non ci ricordiamo gli accessi), ecco in aiuto alcune piattaforme di streaming dove vedere il calcio. Attenzione, sono ILLEGALI, quindi vi sconsigliamo di utilizzarle, anche per i motivi di cui sopra.

Tutte le informazioni qui presenti sono a solo scopo informativo ed anzi siamo contro l’utilizzo della pirateria in qualsiasi forma e maniera.

La più famosa è sicuramene http://www.rojadirecta.biz che trasmette praticamente ogni evento sportivo.

Altra piattaforma molto, ma molto famosa è http://www.hesgoal.com  che trasmette di tutto, e forse di più.

Qui di seguito una lista di (molte) piattaforme streaming.

  1. http://www.vipsportslive.eu
  2. http://toplivematch.com
  3. https://www.laola1.tv/en-int/live-schedule
  4. http://sportp2p.live
  5. https://www.jokerlivestream.net/joker-football-live-streaming-4.html
  6. http://www.lshunters.tv/soccer

Chiaramente spesso, e volentieri, questi siti vengono oscurati e non sono raggiungibili dall’Italia. Fatta la legge, trovato l’inganno. Basta usare un VPN (acronimo di Virtual Private Network), come per esempio quello integrato in OPERA per poter accedere ad ogni sito in essere.

Se ami il calcio, vivilo allo stadio, o abbonati e con pochi euro al mese potrai vedere la squadra del tuo cuore, che non merita di essere vista (male) in uno schermo di smartphone.

 

 

Photo by rawpixel.com from Pexels