Quanta gente va in quel locale?

Google introduce un sistema di tracciamento delle presenze molto interessante.
presenze-locali-700x480

Quante volte sei andato in un locale ed era strapieno e non hai trovato un posto a sedere neanche “a piangere”?  Oppure quante volte sei andato in un locale deserto?

E ti sei detto “che ci faccio qui”?

Ecco, ora Google ci viene incontro, e ci sa dire quando c’è gente in un locale.

Sia chiaro, è una media delle presenze ricavate dalle connessioni in quel locale e non funziona come con la viabilità in tempo reale. Per ora.

Il nuovo servizio funziona solamente da smartphone, sia per gli smartphone con sistema operativo Android sia per quelli con iOS di Apple.

Cercando un locale pubblico si aprirà la “card” relativa a quel luogo, con alcune informazioni già disponibili da tempo come l’indirizzo, il numero di telefono e l’orario di apertura e chiusura, le foto, i tour virtuali per chi li ha ecc..

Cliccando su “più informazioni” c’è un grafico con per ogni giorno della settimana in cui delle colonnine blu indicano gli orari in cui il posto è più affollato: non ci sono numeri precisi, ma ci si può comunque fare un’idea.

Il servizio non funziona per proprio tutti i locali in Italia, ma per molti sì.

I dati sono raccolti in precedenza da Google, stime basate su presenze passate: quindi non potete sapere “in diretta” se un ristorante è molto pieno, ma potrete avere un’indicazione statistica sulla probabilità che lo sia.

Per questo tipo di servizi Google usa il tracciamento delle posizione degli utenti.

Non solo per i clienti, questo “tracciamento delle presenze” può diventare molto comodo anche ai gestori dei locali, che sanno davvero quando hanno bisogno di maggior personale e quando di meno.

Insomma, come sempre Google è un passo avanti.

Se vuoi saperne di più visita la pagina dedicata di Google Answer.

Sei interessato ad attirare più clienti? Rivolgiti a noi, ci occupiamo di realizzazione siti web, gestione social network e grafica pubblicitaria.
Copyright Sphaera

Post Correlati